La cucina angolare

Giovedì, 27 Dicembre 2018

A volte la planimetria della propria casa non aiuta e diventa difficile arredare spazi di dimensioni particolari. Con qualche consiglio giusto, però tutto è più facile. Se hai un ambiente irregolare o troppo stretto e lungo, la soluzione adatta è scegliere un modello di cucina angolare. Riuscirai così a ricavare gli spazi necessari alle tue esigenze e guadagnare qualche mq in più, che non fa mai male.

In legno, con materiali naturali che richiamino la natura, o più moderna, tutta acciaio cromato e resine tecnologicamente avanzate, la cucina ad angolo risponde ad ogni tuo desiderio ed è perfetta qualunque stile tu abbia scelto per la tua casa, dal classico al moderno o contemporaneo. 

Oltre agli elettrodomestici in dotazione, essenziali per qualunque chef che si rispetti, non dimenticare di renderla funzionale e pratica, quindi dotala di ripiani, cassettoni a scomparsa, ampie mensole, scaffali estraibili e armadietti, per riporre tante stoviglie e biancheria da tavola. Prevedere come sfruttare ogni cm è la strategia vincente per chi non ha a disposizione molto spazio.

La cucina angolare però è anche perfetta negli ambienti molto ampi, in cui dona luminosità e freschezza. Fare in modo che un ambiente extralarge non sia dispersivo può essere complicato, con una cucina d angolo il problema è eliminato. Anche l’aspetto conviviale sarà migliore, basterà infatti aggiungere qualche sgabello o altre comode sedute e potrai ospitare i tuoi amici per una simpatica cenetta, in un ambiente allegro e vivace.

Guarda la tua cucina con nuovi occhi, usa la fantasia e divertiti a mixare i materiali del top e dei pensili, rendila originale e diventerà il punto di forza di tutta la casa!